Apertura del Giro d'Italia... il commento di Filippo Simeoni

 

Cari amici e cari appassionati di ciclismo, il giro sta per partire ed in tanti mi avete chiesto un parere sul percorso, sul favorito, sulle squadre, sui corridori italiani e via dicendo, quindi ho deciso di seguirlo con molta attenzione, con passione e con un occhio da esperto di ciclismo, garantendovi la massima trasparenza su quello che può succedere in gara e fuori gara.

Il Giro d’Italia per tre settimane entrerà nelle nostre case e nel nostro cuore, impareremo ad ammirare le gesta atletiche di questi eroi ed ognuno di noi si affezionerà ad un corridore.

La prima notizia che lascia l’amaro in bocca è sicuramente la perdita di Ivan Basso, che per problemi fisici imprevisti, ha dovuto rinunciare a partire da Napoli.

Mi dispiace molto, perché Ivan è un forte corridore Italiano che sicuramente avrebbe detto la sua nella classifica generale e dato un’impronta particolare alla corsa rosa.

I corridori italiani non sono numerosi, anzi peri miei gusti sono un po’ pochi, meno di un terzo dei partecipanti, quindi spero che sappiano mettersi in mostra e rilanciare le sorti del nostro ciclismo, che sta subendo troppo la supremazia di nazioni straniere.

Io personalmente confido molto in Nibali e Scarponi, due atleti che sicuramente ci regaleranno emozioni importanti e faranno di tutto per contrastare lo strapotere organizzativo e strutturale della formazione Sky di Wiggins che parte da favorito numero uno.

Vi invito tutti a seguire il Giro d’Italia con passione , ammirazione e rispetto per la grande fatica che faranno questi ragazzi nelle prossime tre settimane e vi rinnovo l’ appuntamento ogni giorno per un commento tecnico sul mio sito www.filipposimeoni.it.

Scopri tutte le iniziative promosse dalla nostra associazione, come il Gran Premio Città di Sezze

Scopri tutte le imprese di Filippo Simeoni e della sua associazione

Tutta la storia e le gesta di un grande campione, con foto, dati e curiosità...

La nostra associazione sportiva, con foto, eventi ed info per nuovi associati...