Tappa 11 - Tarvisio Cave del Predil / Vajont Erto e Casso (15 Maggio 2013)

Come era prevedibile, l’undicesima tappa del giro è filata via tranquilla per gli uomini di classifica che si sono limitati a tenere sotto controllo la fuga degli attaccanti di giornata in cerca di gloria.

La tappa è partita velocissima, la prima ora di gara e stata affrontata ad oltre 50 km orari di media, i corridori sono partiti da Tarvisio in Friuli ed hanno percorso 182 km per arrivare a Vajont località tristemente nota per  la disgrazia avvenuta nel 1963 dove crollò una diga provocando migliaia di morti.

Dopo circa 70 km si sganciano 20 corridori tra cui nomi importanti come Di Luca, Pirazzi,Salvatore Puccio, Daniel Oss.

Purtroppo quando le fughe sono troppo numerose ad un certo punto si rompe l’accordo e così i battistrada hanno iniziato una serie di scatti che ha permesso a Daniel Oss e Rumanas Navardauskas di avantaggiarsi e di giocarsi la vittoria di tappa.

Il lituano Navardauskas è stato nettamente superiore e si è aggiudicato in solitario la tappa, però i nostri atleti sono stati all’altezza con un ottimo Daniel Oss che si è aggiudicato il secondo posto ed il bravo e combattivo Stefano Pirazzi che è giunto terzo ed ha incrementato i punti nella classifica del Gran Premio della montagna.

Nota negativa della giornata è stata l’ufficialità della prima positività del giro, infatti il corridore francese Sylvain Georges è risultato positivo ad un controllo effettuato il 10 maggio ad uno stimolante l’Heptaminol.

Come se non bastasse poco dopo è giunta un’altra notizia di infrazione del regolamento antidoping da parte del corridore venezuelano  Ubeto della Lampre – Merida che non riguarda il giro d’Italia perché avvenuto fuori competizione, ma che butta ulteriore fango su un mondo che sta cercando di liberarsi dal passato ingombrante fatto di bugie e connivenze importanti.

Domani è un altro giorno, i ragazzi ormai accumulano sempre più fatica e stress mentale quindi il giro si fa sempre più duro ed interessante, il nostro Nibali acquista sempre più confidenza con la maglia rosa e l’australiano Cadel Evans chissà cosa penserà???

A domani cari amici

tappa_dettagli_tecnici_altimetria_11

Scopri tutte le iniziative promosse dalla nostra associazione, come il Gran Premio Città di Sezze

Scopri tutte le imprese di Filippo Simeoni e della sua associazione

Tutta la storia e le gesta di un grande campione, con foto, dati e curiosità...

La nostra associazione sportiva, con foto, eventi ed info per nuovi associati...