Tappa 3 - Sorrento / Marina di Ascea (6 Maggio 2013)

 

Oggi nella terza tappa da Sorrento a Marina di Ascea è successo un po’ di tutto. La tappa è partita velocissima, il percorso ondulato e tortuoso si prestava per attacchi da lontano ed infatti così è stato, sette temerari non curandosi dei 222 km da percorrere si sono  lanciati allo scoperto guadagnando subito un discreto vantaggio.

I primi km di questo tipo di tappe, vengono affrontati ad altissima velocità con un susseguirsi di scatti in attesa che l’azione buona porti via un gruppetto di corridori che con forza e collaborazione riescono a prendere subito un discreto vantaggio facendo demordere gli immediati inseguitori.

I sette attaccanti di giornata proseguono spediti nella loro azione fino a quando non si spengono le energie e rimane solo al comando Taborre corridore della Vini Fantini.

Ottima la prestazione di questo ragazzo che onora al meglio la tappa e concede una bella visibilità al suo team.

Lo spettacolo vero arriva a circa 30 km dall’arrivo dove  la Garmin del canadese Hesjedal, prende in mano la situazione e con un’azione di squadra rompe il gruppo ed infiamma la corsa.

Prontissimo e sveglio Vincenzo Nibali, si è subito messo nelle prime posizioni e con autorevolezza prima ha risposto allo scatenato Hesjedal  e poi ha fatto svolgere un ottimo lavoro a Valerio Agnoli.

I big di classifica erano li, i più brillanti si sono dimostrati sicuramente il canadese Hesjedal e Nibali, però Evans ha ottenuto un ottimo secondo posto che gli ha permesso di guadagnare secondi preziosi con gli abbuoni e Wiggins è rimasto coperto a controllare la situazione.

Peccato per Scarponi, è scivolato in discesa quando mancava poco all’arrivo, ha perso tempo per ripartire perché la sua bicicletta era fuori uso, perdendo cosi un minuto in classifica dai migliori.

Per noi italiani però è stata una giornata importante perché Luca Paolini con un’azione da maestro ha vinto una splendida tappa andando ad indossare anche la maglia rosa.

Conosco molto bene Paolini e questo tipo di azioni, sono sicuramente alla sua portata però oggi si è veramente superato e ci ha regalato un numero di alta classe ciclistica.

Siamo solo alla terzo giorno di gara e già su una tappa tortuosa, abbiamo assistito a delle belle scintille agonistiche che preannunciano una bella battaglia agonistica tra i big di classifica.

A domani cari amici

tappa_dettagli_tecnici_altimetria_03

Scopri tutte le iniziative promosse dalla nostra associazione, come il Gran Premio Città di Sezze

Scopri tutte le imprese di Filippo Simeoni e della sua associazione

Tutta la storia e le gesta di un grande campione, con foto, dati e curiosità...

La nostra associazione sportiva, con foto, eventi ed info per nuovi associati...